I Cammini

Home » I Cammini

Il Cammino del Perdono di Floro Panti

Il ''Cammino del Perdono,, Una proposta di turismo religioso del Movimento Celestiniano Una delle emozioni più rare che oggi una persona può provare è lo stupore. Conoscere i luoghi, respirarne la storia e la cultura, capirne i valori, incontrare le persone e scoprirne con loro le tradizioni, i prodotti, i sapori,

Riconciliazione e Comunità di Massimo Alesii

Il Cammino del Perdono dal Morrone a Santa Maria di Collemaggio per la Perdonanza Celestiniana La capacità di perdonarsi e di accettarsi reciprocamente conduce inevitabilmente ad una condizione di equilibrio e di pace che nulla può compromettere. Questa esigenza storica rende il “Cammino del Perdono” in Abruzzo ben più importante di un semplice percorso turistico.

“Buon Cammino pellegrino!”

Buon Cammino, pellegrino! "a cura di Padre Quiirino Salomone, OFM L'Aquila" Ciò che negli anni ottanta portava alla nascita di un Centro Internazionale di Studi Celestiniano, era il fiuto di un tesoro nascosto nelle pieghe della storia: La Perdonanza. Il Perdono di Assisi e

Sui Passi di Celestino – 28 Luglio 2019

Sesto appuntamento con i “Passi di Celestino”, ciclo di camminate lungo il Cammino del Perdono che ripercorre il tragitto fatto da Papa Celestino V e attraversa le bellezze del nostro territorio. L’iniziativa rientra nell’ambito del cartellone di eventi promosso dal Comune dell’Aquila in occasione del decennale del sisma. Domenica 28 luglio percorreremo la tratta Acciano

Castello di Beffi e Torre di Roccapreturo

Andiamo alla scoperta di due importanti architetture medievali CASTELLO MEDIEVALE DI BEFFI A Beffi, frazione di Acciano, si trovano i resti di un antico castello dai quali si erge una torre di 20 metri in pietra. È risalente al XI-XIII secolo, periodo dell’incastellamento, quando i Normanni, conquistato l’Abruzzo, lo resero un territorio frontaliero fortificato, con la costruzione

Di |2021-10-19T14:36:19+00:00Luglio 19th, 2019|Categorie: I Cammini, Il Cammino del Perdono, News|0 Commenti

Sui Passi di Celestino 14 luglio 2019

Quinto appuntamento con i “Passi di Celestino”, ciclo di camminate lungo il Cammino del Perdono che ripercorre il tragitto fatto da Papa Celestino V e attraversa le bellezze del nostro territorio. L’iniziativa rientra nell’ambito del cartellone di eventi promosso dal Comune dell’Aquila in occasione del decennale del sisma. Domenica 14 luglio visiteremo il castello medievale

Sui Passi di Celestino – Le Grotte di Stiffe

L’approfondimento di questa settimana ci porta a scoprire una bellezza naturalistica del nostro territorio. Sui passi di Celestino - Le grotte di Stiffe LE GROTTE DI STIFFE Le grotte di Stiffe sono situate presso Stiffe, nel comune di San Demetrio ne’ Vestini e rappresentano uno dei fenomeni carsici

Sui Passi di Celestino 30 giugno 2019

Quarto appuntamento con i “Passi di Celestino”, ciclo di camminate lungo il Cammino del Perdono che ripercorre il tragitto fatto da Papa Celestino V e attraversa le bellezze del nostro territorio.L’iniziativa rientra nell’ambito del cartellone di eventi promosso dal Comune dell’Aquila in occasione del decennale del sisma.Domenica 30 giugno percorreremo la tratta Villa Sant’Angelo –

Di |2021-10-19T14:37:26+00:00Giugno 30th, 2019|Categorie: Featured, I Cammini, Il Cammino del Perdono|0 Commenti

Goriano Sicoli

GORIANO SICOLI È un borgo abruzzese di origini medievali che affaccia sulla Valle Subequana. Fa parte della Comunità Montana del Parco Regionale Sirente-Velino della rete dei Borghi Autentici d’Italia. Una parte delle abitazioni sono collocate sulla pendenza della collina, una posizione ereditata dal passato quando, proprio in quel luogo, sorgeva il maniero di cui

Di |2021-10-19T14:35:12+00:00Giugno 25th, 2019|Categorie: I Cammini, Il Cammino del Perdono, Uncategorized|0 Commenti

Sui passi dei pastori

SANTA MARIA DE’ CENTURELLI La chiesa si trova nel comune di Caporciano, nella biforcazione del tratturo L’Aquila-Foggia con il tratturo Centurelle-Montesecco, in un punto anticamente strategico per la transumanza. Secondo la tradizione, la sua costruzione fu iniziata a seguito di un miracolo avvenuto nel 1502, per essere completata nel 1561. Essa ha una pianta

Di |2021-10-19T14:34:51+00:00Giugno 19th, 2019|Categorie: I Cammini, Sui passi dei Pastori|0 Commenti

Titolo

Pellegrino

Deriva dal latino peregrinus (etimologicamente da “per ager”, attraverso il campo), la parola “pellegrino” indica il viaggio o meglio il vagare di qualcuno che è straniero. Tuttavia la parola ha assunto un significato specifico: il pellegrino è un viaggiatore che è spinto da motivazioni diverse dagli affari, dall’incontro di famiglia, dalla curiosità intellettuale.

Articoli recenti

Newsletter

Iscriviti per ricevere le ultime news e restare sempre aggiornato. Non temere non ti invieremo spam!
[contact-form-7 404 "Non trovato"]
Torna in cima